Programmare lo studio

Vuoi diventare uno studente professionista?
Impara a programmare lo studio con la pratica distributiva.

 

Scarica e stampa le seguenti schede:

Programmare lo studio.pdf
Documento Adobe Acrobat 292.2 KB

Le stesse schede con font ad alta leggibilità per alunni con dislessia:

Programmare lo studio - per alunni con d
Documento Adobe Acrobat 398.3 KB

 

Per saperne di più:

LA PRATICA DISTRIBUTIVA

 

Il filosofo e psicologo tedesco Herman Ebbinghaus scoprì l’importanza
del tempo di studio nell’apprendimento.

Nel 1885, grazie a numerose ricerche sperimentali, lo scienziato

osservò come migliori il ricordo distribuendo il materiale da imparare
in sessioni
differenti, rispetto ad una situazione in cui le informazioni

sono apprese in una unica sessione.

Distribuire quindi lo studio in più giorni, anziché effettuarlo
tutto in una volta:

uno studio concentrato in poco tempo permette di ricordare meglio,

ma a lungo termine è vero il contrario. Le ricerche dimostrarono come

il distribuire lo studio nel tempo renda più resistente e duraturo l’apprendimento.