FARE COMUNITA'

Trasformare venticinque ragazzi individualisti

ed egocentrici in un gruppo-classe solidale